Il pane azzimo

Il pane azzimo
 

Con l'insegnante di religione abbiamo studiato la prima Pasqua Ebraica e abbiamo scoperto che Gesù, che era ebreo, prima di istituire l'Eucaristia, ha mangiato i cibi che i suoi antenati hanno preparato la notte prima di fuggire dall'Egitto per conquistare la libertà, guidati da Mosè.

Ancora oggi, la sera del plenilunio di primavera, sulla tavola dei nostri fratelli che credono in Yahweh, sono preparati questi cibi che sono ricchi di significato simbolico: l'agnello, il pane azzimo, le erbe amare, l'uovo sodo, la salsa charoset e le coppe di vino.

Per farci capire cos'è il pane azzimo suor Francesca ci ha proposto di prepararlo in classe e così ha chiesto aiuto alla mamma di Alice P. che si è prestata ben volentieri per farci fare questa esperienza.